Multicentre Poljicka nella città di Spalato


Multicentre Poljicka in city Split

Lo schema prevede circa 40.000 mq di negozi e varie strutture per il tempo libero e la ristorazione, supportate da un parcheggio per 2.340 veicoli.

INTRODUZIONE

Questa relazione è stata preparata per illustrare le proposte di progetto per la riqualificazione del sito Velebitska - Poljicka. Il progetto riflette il briefing per il sito nel fornire un sistema di uso misto che offre sia sistemazioni commerciali che residenziali. È stato progettato per dare alla Città di Spalato un punto di riferimento per lo sviluppo delle "strade" con strutture alte che offrono viste distinte sia per le colline circostanti che per il mare.

LO SVILUPPO DELLE SITUAZIONI

Lo sviluppo è suddiviso in due siti separati da Velebitska Streets ed è di circa due ettari di superficie complessiva. La topografia terrestre si trova in due direzioni, da circa due metri da nord a sud e da circa 14 metri da est a ovest e parallela alla strada Poljicka. Il sito è identi fi cato dalla linea rossa del piano e sarà interamente cancellata da edifici esistenti e vegetazione.

SCHEMA DEL CONCETTO

Uno degli aspetti più importanti dello sviluppo retail è la circolazione e il movimento degli acquirenti e l'obiettivo primario di ogni progetto è quello di evitare i layout di cul-de-sac. In questo concetto il negozio di supermercati è stato portato avanti con un proprio spazio aperto illuminato e collegato sotto Velebitska Street ad un centro commerciale multilivello e creando un ciclo pedonale continuo curvo. Un certo numero di negozi di ancoraggio si trovano lungo questa rotta per creare attrazione e acquirente. Questi livelli sono legati ai livelli di terra stabiliti e arrivano ad un ampio piazzale in vetro con cancello che fornisce anche gli ingressi alla torre residenziale e all'hotel costruito sopra lo shopping. Il centro di questi livelli negoziati è focalizzato su un atrio centrale coperto di vetro, a sua volta incorniciato dai due blocchi sul tetto. L'intenzione concettuale complessiva è quella di creare un diagramma e un modello di flusso facilmente comprensibile.

DICHIARAZIONE DI DESIGN

Il progetto prevede circa 40.000 mq di negozi e varie strutture per il tempo libero e la ristorazione, supportate da un parcheggio per 2.340 veicoli. Lo schema di utilizzo misto ha anche 9.000 mq di spazio di uffici, 24.000 mq di abitazioni e circa 7.200 mq di hotel.

Il progetto risponde a sei obiettivi principali:
1. Fornire edifici che attireranno il giusto mix di rivenditori e operatori del tempo libero a Spalato
2. Creare nuovi spazi pubblici urbani
3. Rafforzare e migliorare i collegamenti visivi e pedonali con il resto del distretto
4. Per aumentare il successo a lungo termine dell'area
5. Formare buoni collegamenti veicolari e accessi
6. Offrire un centro di riferimento moderno


Il design offre al visitatore un'esperienza spaziale che passa attraverso il centro. Gli edifici saranno moderni nel loro approccio utilizzando una varietà di materiali, colori e finiture per dare l'impressione di forme e di aspetti evitando i fallimenti di grandi schemi precedenti. Creerà una nuova destinazione cittadina.

BROKER - Il tuo partner immobiliare in Croazia
tel:++385 21 541 000, fax:++385 21 541 008

Nome
E-mail
Telefono
Messaggio


Ritorna alla pagina principale degli investimenti


FAQ

Queste sono domande e risposte su alcune delle domande più frequenti sugli immobili in Croazia, per qualsiasi altra domanda non esitate a contattarci o venire nel nostro ufficio e saremo lieti di aiutarvi.

1. I cittadini stranieri possono acquistare immobili in Croazia?

I cittadini stranieri appartenenti agli Stati membri dell'UE possono acquistare beni immobili allo stesso modo dei cittadini croati. I cittadini stranieri appartenenti a paesi extra UE possono acquistare beni immobili in Croazia con due condizioni cumulativamente soddisfatte: accordo di reciprocità con la Repubblica di Croazia e consenso del Ministero della Giustizia.

2. Qual è l'imposta sulla proprietà nella Repubblica di Croazia?

La Repubblica di Croazia ha un'aliquota fiscale unica del 3%. L'importo dell'imposta è determinato sulla base del prezzo del contratto di vendita e della valutazione dell'amministrazione fiscale competente. Secondo la legge, l'acquirente paga le tasse sulla soluzione ricevuta una sola volta.

3. Qual è l'imposta sullo scambio di proprietà immobiliari?

L'imposta è anche del 3%, quindi ogni proprietario paga il 3% del valore stimato della proprietà per la nuova proprietà durante lo scambio.

4. A che ora deve essere pagata l'imposta sulle vendite immobiliari?

L'obbligo fiscale sorge al momento della conclusione del contratto o altra transazione legale che acquisisce l'immobile. Il notaio è tenuto a presentare una copia del documento all'amministrazione fiscale entro 30 giorni dalla firma sui documenti di vendita. Il contribuente è tenuto a pagare l'imposta determinata entro 15 giorni dalla consegna della decisione relativa alla determinazione dell'imposta sulle vendite immobiliari.

5. Che cos'è un acconto e quanto costa?

Un acconto è un'assicurazione che l'acquirente paga al venditore come segno che il contratto è stato concluso e la certezza che l'obbligo sarà adempiuto. In pratica, l'anticipo è indicato sul pre-contratto ed è generalmente pari al 10% del prezzo di acquisto concordato. In caso di adempimento del contratto, l'anticipo viene calcolato nell'importo totale del prezzo di acquisto concordato.

6. L'importo dell'acquisto di immobili può essere pagato in valuta estera?

In linea di principio, no. Ogni vendita nella Repubblica di Croazia deve essere pagata in HRK. Se viene effettuato un pagamento in valuta estera, la banca si convertirà in HRK.

7. È possibile concludere e certificare un contratto di vendita di immobili all'estero?

Sì, se è un cittadino della Repubblica di Croazia, è meglio certificare il contratto con la nostra missione diplomatica. Se si tratta di un cittadino straniero, con la notarile del contratto di acquisto con un notaio pubblico, è richiesta l'apostille del documento pubblico rilasciato in quello stato.